Il Simbolo Grafico

schermata-2016-10-18-a-15-30-06

Anche il simbolo grafico non è stato scelto a caso. Esso rappresenta una rosa dalla quale un petalo si stacca per andare a formare la base di un bicchiere a calice. Il significato che abbiamo voluto dare a questa immagine è strettamente legato alla trama del film. Il matrimonio della coppia protagonista è come una bella rosa fiorita che a un tratto, a causa dell’abitudine e della quotidiana fatica di una normale famiglia, vive un momento di stanchezza e rischia di sfiorire e perdere la sua bellezza originaria. Ma la crisi, seppur inevitabile, può avere risvolti positivi, perché i coniugi Marasco, nello scambio di ruoli non cercato e inatteso, riscoprono ciascuno le doti dell’altro, ritrovano il gusto di amarsi con semplicità, imparando a guardarsi con misericordia e comprensione. A rappresentare questa rinascita il petalo sfiorito non va a perdersi, ma si trasforma nel piedistallo di un calice, simbolo della festa e della gioia che scaturisce dal ritrovato senso dello stare insieme. Ogni vita, ogni storia è disseminata di difficoltà: la chiave della felicità non è riuscire ad evitarle, ma immergersi in esse con la consapevolezza che la bellezza ci viene incontro in ogni circostanza, anche se a volte nascosta tra le pieghe buie di qualche sofferenza, e con la certezza di riuscire alla fine a gustare il Bene che sempre c’è.